Cena con Delitto

Caso 215: “E’ stato il maggiordomo!”

Caso 215: “E’ stato il maggiordomo!”

Al Ristorante stellato “Ma come diavolo si chiama?” Si riuniscono dei ex compagni della famosa Hause Butler, importante scuola per maggiordomi e governanti. La cena procede normalmente, ma durante il dopo cena, uno dei partecipanti viene rinvenuto morto nel bagno del ristorante. E’ stato chiaramente ucciso. Chi ha ucciso il maggiordomo? E’ l’enigma che deve risolvere la polizia.

Lascia un commento

Cena con Delitto

Caso 213 “L’Apprendista Stregone”

Il più famoso sensitivo dell’isola di Tuf, viene trovato morto in casa sua. Proprio in quel momento nel suo studio ci sono 5 persone tutte con un buon motivo per volerlo morto: l’amante, il fratello, un giornalista, un cliente e l’apprendista, chi sarà stato di loro a toglierli la vita e soprattutto perchè?

Lascia un commento

Cena con Delitto

Mistero al 256 di Michael Road

Caso 214 : “Mistero al 256 di Michael Road”

In un palazzo nella via principale di Malavento sembra che qualcuno si sia suicidato.

I proprietari del palazzo sono persone in vista e senza segreti, il suicidio metti in cattiva luce la loro fama, vogliono quindi risolvere quanto prima la situazione.

Caputo finalmente è stato promosso alla sezione Crimini Violenti e, nella prima giornata di lavoro, conoscerà la squadra scientifica che lo aiuterà a archiviare velocemente il caso.

“Noi non vediamo le cose nel modo in cui sono. Le vediamo nel modo in cui siamo.”

(Talmud)

Lascia un commento

Cena con Delitto

Caso 212: “Cose da pazzi”

Ci troviamo in un ospedale psichiatrico, dove i 4 ospiti si credono: Cleopatra, Giulio Cesare, Marilyn Monroe e Elvis Presley. Durante una normale giornata, si ritrovano da soli e con il loro medico curante morto. Sono d’avvero tutti pazzi? O è stato uno di loro ad uccidere il medico, o forse qualcuno è entrato dall’esterno. Sarà difficile capire chi di loro dice la verità.

Lascia un commento

Arte Contemporanea

Arte Contemporanea

Regia e testo di Roberto Nicolosi
Con: Roberto Nicolosi, Andrea Sandrini, Andrea Pasini

Fine anni ottanta. Un facoltoso appassionato di arte contemporanea, acquista, per una cifra stratosferica, uno strano dipinto, di fatto una grossa tela bianca. Gli amici cercano di fargli capire che sulla tela non c’è nulla ma lui si ostina a vederci un quadro astratto fatto di linee cangianti. La conversazione sul significato dell’arte metterà in discussione l’amicizia fra i tre.

Dopo lo spettacolo seguirà un rinfresco.

Lascia un commento

Caso 201: “Festa in campagna”

Ambientazione può essere: Moderna, Medioevale o Anni ’30

L’insopportabile padrone di casa, muore davanti a tutti durante una festa. Ma come può essere successo, chi ha potuto commettere un omicidio davanti a decine di persone e soprattutto perchè.

Cena interattiva! Accetta la sfida, interroga i testimoni dei fatti e scopri il colpevole di un efferato omicidio.

Pubblicato in Testi Cene con Delitto | Contrassegnato | Lascia un commento