Cena con delitto – Caso 201: Morte al ristorante

Caso 210 – Morte al ristorante
“Come diavolo si chiama?” è un piccolo ristorante in una piccola cittadina. Il proprietario ha deciso di venderlo, ma proprio l’ultimo giorno di apertura, l’ultimo cliente viene rinvenuto morto per shock anafilattico. Questo crea grande scompiglio tra i presenti: il proprietario, il cuoco, la cameriera ed un critico enogastronomico. Cosa sarà successo? Un incidente o al poveretto è stato somministrato volutamente l’alimento fatale?

29 Novembre 2019 ore 21,00

Presso
Oasi San Giacomo – Casa Vacanze
Via S. Giacomo di Sotto, 17 – Vago (VR)
Partecipazione Euro 35,00.

Prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni
cell. 329/9639105
info.oasisangiacomo@gmail.com

Lascia un commento

Halloween party – Cena con delitto Caso 204: “Il Rifugio”

Per questo Halloween alla Casa per Ferie Oasi San Giacomo, potrà impegnarti nella soluzione di un mistero. Una coppia di sposini in viaggio di nozze, decide di partecipare ad una festa in maschera per Halloween, ma lungo la strada sono sorpresi da una tormenta di neve e si trovano costretti a trovare rifugio in una baita e li ha inizio la loro spaventosa avventura.

Presso
Oasi San Giacomo – Casa Vacanze
Via S. Giacomo di Sotto, 17 – Vago (VR)
Partecipazione Euro 35,00.

Una gradita sorpresa sarà data alla maschera più bella.

Prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni
cell. 329/9639105
info.oasisangiacomo@gmail.com

Lascia un commento

Cena con Delitto

Caso 192 “L’Investigatore A. Falco ed il caso di Villa Sirena” 

L’investigatore A. Falco, viene svegliato nel bel mezzo della notte, per far luce sulla morte del Sig. Free, un ricco possidente. Ha poche ore per risolvere il caso. Perché la Sig.ra Free non vuole chiamare la polizia? Perché insiste affinché il caso venga risolto dall’investigatore? Perché così tanta fretta nel voler trovare il colpevole?

Lascia un commento

Cena con delitto

Caso 210: “Morte al ristorante”.
“Come diavolo si chiama?” è un piccolo ristorante in una piccola cittadina. Il proprietario ha deciso di venderlo, ma proprio l’ultimo giorno di apertura, l’ultimo cliente viene rinvenuto morto per shock anafilattico. Questo crea grande scompiglio tra i presenti: il proprietario, il cuoco, la cameriera ed un critico enogastronomico. Cosa sarà successo? Un incidente o al poveretto è stato somministrato volutamente l’alimento fatale?

Presso:
Oasi San Giacomo
Casa Vacanze.
Via S. Giacomo di sotto, 17, Vago (VR).

Per Info e prenotazioni:
info.oasisangiacomo@gmail.com

E-mail: info@scheggedifantasia.it
Cellulare: +39 340.172.18.45
Cena più spettacolo Euro 25,00 a persona.

Lascia un commento

Caso 210: “Morte al ristorante”.

“Come diavolo si chiama?” è un piccolo ristorante in una piccola cittadina. Il proprietario ha deciso di venderlo, ma proprio l’ultimo giorno di apertura, l’ultimo cliente viene rinvenuto morto per shock anafilattico. Questo crea grande scompiglio tra i presenti: il proprietario, il cuoco, la cameriera ed un critico enogastronomico. Cosa sarà successo? Un incidente o al poveretto è stato somministrato volutamente l’alimento fatale?

Cena con delitto.
Pubblicato in Testi Cene con Delitto | Contrassegnato | Lascia un commento

Cena con Delitto

Caso 212: “Cose da pazzi”

Ci troviamo in un ospedale psichiatrico, dove i 4 ospiti si credono: Cleopatra, Giulio Cesare, Marilyn Monroe e Elvis Presley. Durante una normale giornata, si ritrovano da soli e con il loro medico curante morto. Sono d’avvero tutti pazzi? O è stato uno di loro ad uccidere il medico, o forse qualcuno è entrato dall’esterno. Sarà difficile capire chi di loro dice la verità.

Lascia un commento